essere uniti sempre e comunque

di accettare ciò che la vita ci ha riservato

di non lottare “contro” l’autismo ma “per” l’autismo

di non perdere la voglia di ridere

di sentirvi fortunati

di avere sempre la voglia di lottare con e per loro

di dimenticare se qualche volta avete pianto

di ricordare sempre le tante volte in cui avete gioito

di pensarli grandi con serenità anche se vorreste non crescessero mai

di essere determinati contro chi vuole danneggiarli

di non sentirvi mai soli…

Buon Natale.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *